The news is by your side.

Ersilia Nobile: “Il completamento della SS 693 è una priorità e una necessità per noi”

9

"Per rendere pienamente fruibile il Gargano, per fare sistema e collegare in modo rapido e sicuro tutti i nostri comuni” ha proseguito il sindaco di Vieste.

“Il completamento della strada a scorrimento veloce rappresenta un impegno prioritario per il nostro Gargano e per la Provincia di Foggia per rendere pienamente fruibile il Gargano e collegare in modo rapido e sicuro tutti i nostri comuni. Spero che sia la volta buona. Sono soddisfatto dell’incontro di questa mattina. Ora tocca anche agli altri comuni, non solo quelli direttamente coinvolti, fare la loro parte. Abbiamo perso troppo tempo in sterili campanilismi”. Con queste parole il sindaco di Vieste Ersilia Nobile, ha commentato l’incontro di presentazione dello studio di fattibilità del completamento della strada statale 693 (strada a scorrimento veloce del Gargano). Nobile ringrazia di cuore Felice Santagata docente dell’Università di Torino e dell’Università di Ancona, che ha illustrato le varie fasi del progetto, e Marco Bassani dell’Università di Torino che hanno realizzato lo studio di fattibilità attraverso il Centro interuniversitario di ricerca stradale. L’infrastruttura definitiva, sulla quale è incentrato lo studio di fattibilità, prevede un’ impianto della lunghezza complessiva di 11 chilometri e 650 metri, divisa in due tratti che consentiranno che la strada a scorrimento veloce colleghi Vico del Gargano a Mandrione (Vieste). Costo complessivo del progetto: 144 milioni di euro. L’infrastruttura avrà due corsie (di 3,75 metri ciscuna) e 2 banchine (1,50 metri). "Quello presentato, questa mattina in Provincia è un progetto, uno studio di fattibilità attendibile con cui speriamo finalmente di aprire definitivamente un confronto con tutte le comunità locali del nostro Gargano. Speriamo quanto prima di raccordare gli spunti e i suggerimenti. Ed arrivare quindi compatti ad individuare le strade migliori per reperire i finanziamenti necessari alla realizzazione del progetto, anche con l’aiuto della Provincia", ha spiegato il sindaco di Vieste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright