The news is by your side.

Agguato a Peschici: ucciso un uomo

8

Bagnata nel sangue la festa di Sant'Elia. L'omicidio a poco più di un'ora dallo sparo dei fuochi d'artificio

Mentre la cittadina era riversata nelle strade del centro cittadino, mentre Annalisa Minetti si stava esibendo sul palco in piazza, un uomo veniva ucciso con tre colpi di arma da fuoco.

Ancora poco chiari i dettagli dell'accaduto: l'agguato sarebbe avvenuto poco prima della mezzanotte a circa un chilometro sulla litoranea che congiunge Peschici a Vieste. La vittima, Giuliano Vecera di 34 anni del luogo, già noto alle forze dell'ordine, è stata freddata mentre era nella sua auto dinanzi alla propria abitazione. Sul posto sono immediatamente accorsi i Carabinieri della locale stazione, con l'ausilio dei colleghi della Tenenza di Vieste e di quelli della compagnia di Vico del Gargano.

Da indiscrezioni, pare che al vaglio degli inquirenti ci siano le immagini di una telecamera a circuito chiuso posta dinanzi all'abitazione del Vecera, che potrebbero contenere il volto dell'omicida e la dinamica dell'agguato. Intanto la magistratura ha aperto un fascicolo, pm inquirente dottor Rastrelli della Procura di Lucera.

Sandro Siena 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright