The news is by your side.

Peschici, situazione torna lentamente alla normalità (5)

27

Ritorna la normalità sul Gargano. Dopo i fuochi e gli incendi dei giorni scorsi, molte strutture turistiche ritornano al loro lavoro ricettivo, tra la paura degli ospiti e il sole del Gargano.

Solo alcune strutture distrutte quasi completamente hanno dovuto purtroppo, terminare la stagione. Il fuoco non ha perdonato. Non ha fatto scelte tra buoni e cattivi. Tra abusivismo e legalità. Hanno pagato tutti. Una tragedia che avrà grosse ripercussioni economiche ed ambientali.

Il Sindaco di Vico del Gargano Luigi Damiani e l’Assessore all’Agricoltura Roberto Budrago, che in mattinata si sono assicurati delle condizioni dei numerosi sfollati ospitati a Vico, ringraziano tutti gli operai forestali della Regione Puglia, i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale,  che hanno lavorato per ore, in condizioni estreme, per la sicurezza e la salvaguardia di migliaia di cittadini. Un impegno e un senso di abnegazione valutato positivamente da tutta la popolazione, attonita nell’assistere impotente alla furia del fuoco.

Intanto dai paesi limitrofi partono messaggi rassicuranti ai tanti turisti che hanno prenotato le vacanze sul Gargano nei prossimi giorni. Infatti, anche dalla Prefettura ci sono segnali positivi e la situazione viene ritenuta “completamente sotto controllo”.

Dunque nessun timore per gli ospiti presenti a Rodi, Vico del Gargano, San Menaio, Peschici e Vieste, e nessun problema per chi deve partire per raggiungere il Gargano per le proprie vacanze.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright