The news is by your side.

Gargano tornata la normalità (2)

9

 Incendi, Flai Cgil: '200 lavoratori stagionali sono pochi'

Oltre ad una maggiore attenzione ed impiego di risorse per la salvaguardia del patrimonio boschivo, secondo la Flai Cgil serve una legge più severa per chi commette reati connessi agli incendi boschivi, una più incisiva legislazione sui vincoli cui sottoporre le aree distrutte dagli incendi. Un patrimonio boschivo ed ambientale così esteso ed importante, inoltre, secondo la Flai, non può essere gestito e tutelato solo con circa 200 lavoratori assunti stagionalmente, pagati con grandissimi ritardi (ad oggi non hanno percepito ancora nessuna retribuzione) con turni massacranti e senza il riconoscimento degli straordinari e che nel loro impegno, in questa circostanza, hanno subito anche infortuni ed incidenti vari.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright