The news is by your side.

«Anche in estate, usatelo»

10

Il ministro della Salute, Livia Turco, ha lanciato la campagna stagionale per la prevenzione dell'Aids, invitando gli italiani ad utilizzare il preservativo.«Ogni anno in Italia – ha detto – si registrano 3.500 nuovi casi di Aids e il numero di persone sieropositive viventi si aggira intorno alle 100.000/130.000. Diminuiscono i casi tra i tossicodipendenti mentre aumentano quelli tra gli eterosessuali e omo-bisessuali»

«Ricordati, anche d’estate usa il preservativo». Così il ministro della Salute, Livia Turco, lancia la campagna del ministero per la prevenzione dell’Aids e delle malattie trasmesse sessualmente. «Per la maggior parte degli italiani – afferma il ministro – è tempo di vacanze, ma ricordiamoci: le malattie purtroppo non vanno in vacanza anche se da alcune ci si può difendere utilizzando mezzi semplici come il preservativo». «Per questo – ha proseguito Livia Turco – è importante che i giovani, le ragazze e i ragazzi che hanno diritto a una vita sessualmente sicura e libera dall’incubo delle malattie trasmissibili sessualmente non abbiano timori a proteggersi nel modo più sano e facile utilizzando il preservativo». «Ogni anno in Italia – aggiunge il ministro Livia Turco – si registrano 3.500 nuovi casi di Aids e il numero di persone sieropositive viventi si aggira intorno alle 100.000/130.000 unità. Inoltre, oggi – aggiunge il ministro – sappiamo che l’incidenza dell’Aids è mutata, diminuiscono i casi tra i tossicodipendenti mentre aumentano quelli tra gli eterosessuali e omo-bisessuali e tra questi cresce la percentuale di quanti si accorgono di essere Hiv positivi solo al momento del test con quel che ne consegue per la diffusione della malattia».
Per le malattie trasmesse sessualmente, prosegue Turco, «dai dati sugli oltre 95.000 nuovi casi raccolti fino al 31 dicembre 2004 emerge che oltre il 90% dei pazienti è eterosessuale, che oltre il 40% dei pazienti sono donne, che circa il 15% dei pazienti non è italiano e che un paziente su cinque (21,4%) ha già avuto almeno una MTS nel passato». La campagna del ministero prevede, tra l’altro, la diffusione su alcune delle principali emittenti (RadioRai, Radio Deejay, M2O, RDS, Radio Italia Solo Musica Italiana, Radio Kiss Kiss, Lattemiele, Radio Cuore) di uno spot radiofonico con le voci di Ambra Angiolini e Mario Cordova (doppiatore di Richard Gere) e la distribuzione di un opuscolo (dal titolo “NonsoloAids“), realizzato in collaborazione con le associazioni Federfarma, Assofarm e Fofi, e che sarà diffuso nelle farmacie in più di 3 milioni di copie e in allegato con alcune delle riviste più lette dai giovani. Lo spot dura 15 secondi e parte oggi fino alla fine del mese. «Ciao ragazzi, sono Ambra – recita lo spot – impariamo a proteggerci dalle malattie trasmissibili sessualmente, prima fra tutte l’Aids. Usate il preservativo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright