The news is by your side.

Incendi: le richieste al Governo di Peschici e Vieste

24

Cassa integrazione speciale, risarcimento danni ai turisti, sospensione Irpef, Irpeg, Irap, Iva e sospensione per almeno tre anni dei ratei dei mutui accese dalle aziende e dai privati. Queste le richieste inoltrate al Governo dal Comune di Peschici, uno dei più colpiti dall’incendio del 24 luglio scorso. Il primo cittadino del comune garganico, Franco Tavaglione, d’intesa con la sua collega viestana, Ersilia Nobile, ha voluto suggerire alcuni provvedimenti da prendere in vista del riconoscimento dello stato di calamità naturale ai comuni garganici.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright