The news is by your side.

Al Trabucco di Peschici Jazz alla grande arriva Guglielmo Pagnozzi Quartet

12

Un fuori programma per la rassegna Trabucco Jazz 2007, a cura dell’Ass. ArTrabucco. L’ensamble bolognese, in tournè con Giorgio Conte, propone nel suo day-off un concerto al Trabucco, luogo simbolico dell’incendio che ha distrutto le baie del Gargano.
Si moltiplicano le manifestazioni di solidarietà nel Gargano, insieme alla voglia di ricostruire il territorio. L’Associazione ArTrabucco ringrazia la band bolognese e dà appuntamento alla jam session di solidarietà al Gargano che si terrà il prossimo 29 agosto.

Guglielmo Pagnozzi – sax alto, clarinetto
Lazzaro Piccolo – chitarra elettrica
Salvatore Lauriola – contrabbasso
Gaetano Alfonsi – batteria

Il quartetto di Guglielmo Pagnozzi, composto da alcuni tra i migliori giovani musicisti attualmente attivi a Bologna, presenta un concerto di jazz elettrico, caratterizzato da una forte componente ritmica e da un'intensa espressività melodica, con chiari riferimenti al "jazz funk" e al sound degli anni '70.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright