The news is by your side.

Crisi idrica ed incendi, per Coldiretti è emergenza zootecnia

8

La Coldiretti di Foggia denuncia il grave stato di crisi della zootecnia garganica attraverso una lettera inviata al Prefetto, al Corpo Forestale, alla Comunità Montana, all'Ente Parco ed ai sindaci di Monte Sant'Angelo e Vico del Gargano. "L'andamento siccitoso ha ormai reso irreperibili foraggi ed acqua per l'alimentazione zootecnica ed è proprio di questa settimana il grido d'allarme degli allevatori del Gargano, in particolare per l'interruzione anche degli approvvigionamenti idrici d'emergenza, sottolinea Salcuni, presidente di Col diretti". A questo si aggiungono anche gli incendi. " Quest'estate le fiamme hanno distrutto il nostro territorio, prosegue Salcuni, ed oltre agli inestimabili danni ambientali e al patrimonio boschivo, verranno causati danni anche alla pastorizia, in riferimento alle future concessioni della fida pascolo." Per questo motivo la Coldiretti chiede alle istituzioni di attivare un tavolo per affrontare l'emergenza che rischia di minare irreversibilmente risorse fondamentali per l'economia del Gargano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright