The news is by your side.

AUMENTO PREZZO PANE, PROPOSTO SCIOPERO PER IL 13 SETTEMBRE

7

Sciopero del pane, e della pasta, per il prossimo 13 settembre.  Lo propone il consigliere regionale pugliese di Sinistra Democratica, Michele Venticelli dopo che questi due beni di prima necessita’ sono stati interessati da una forte impennata dei prezzi.

L’aumento del 30% del prezzo del prezzo del pane in varie località pugliesi (a Vieste già dal 13 agosto scorso) sta provocando reazioni indignate tra i cittadini-consumatori, costretti a pagare 45 centesimi in più a chilo. L’aumento e’ ritenuto sproporzionato a fronte di un lieve incremento del costo delle materie prime, ovvero del grano.

 Ventricelli, capogruppo Sd in consiglio regionale, oltre a proporre una riduzione dell’aumento ha scritto nei giorni scorsi agli assessori Sandro Frisullo (Attivita' Produttive) ed Enzo Russo (Agricoltura), invitandoli a trovare una soluzione con un confronto con le parti interessate alla vicenda. Frisullo ha spiegato di aver già attivato l’Osservatorio Regionale dei Prezzi per un approfondimento della tematica. e per ogni eventuale proposta che potrà essere messa in atto anche in concertazione con l’assessorato alle Risorse Agroalimentari”.

Sulla richiesta di un incontro pubblico in Regione, Frisullo ha annunciato, “si sta definendo una data per un incontro con l’Associazione dei Panificatori e con le Organizzazioni di Categoria”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright