The news is by your side.

A San Giovanni Rotondo la statua della Madonna di Fatima

8

Dopo 48 anni tornerà a San Giovanni Rotondo la Madonna Pellegrina di Fatima, la stessa che fu portata a San Giovanni Rotondo nel 1959 e davanti alla quale pregò Padre Pio, gravemente ammalato. Proprio mentre l’elicottero che la trasportava si stava allontanando dal Convento, il frate con le stimmate guarì improvvisamente. Sarà un evento eccezionale, perché la statua da molti anni non esce più dal Santuario del piccolo e famoso centro portoghese, dove hanno fatto realizzare otto copie per accontentare le tante richieste che giungono da varie parti del mondo. Ma per la festa liturgica di san Pio da Pietrelcina il rettore, padre Luciano Guerra, ha fatto un’eccezione. La statua giungerà in elicottero e atterrerà a San Giovanni Rotondo durante la tradizionale veglia di preghiera per il beato “transito” di Padre Pio e rimarrà in città fino alla fine del mese. La veglia si svolgerà il 22 settembre sul sagrato della chiesa di San Pio da Pietrelcina e comincerà, come ogni anno, alle ore 18,00, con la Liturgia di Accoglienza, presieduta dal nuovo guardiano del Convento, fr. Carlos Maria Laborde. Alle ore 18.45 circa il rettore del Santuario, fr. Francesco Dileo, e il sindaco di San Giovanni Rotondo accoglieranno la Madonna di Fatima presso l’eliporto, in zona Pozzo Cavo. La cerimonia verrà seguita dai fedeli presenti alla veglia attraverso un collegamento video assicurato da Tele Radio Padre Pio, che trasmetterà in diretta tutte le celebrazioni in programma. Dal parcheggio la sacra statua sarà portata in automobile fino al sagrato della chiesa di San Pio da Pietrelcina.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright