The news is by your side.

I Giovani Medici Pugliesi protestano contro Mussi

11

La protesta è per il ritardato concorso  sulle scuole di specializzazione medica. Prevista per martedì 9 ottobre a Roma una manifestazione nazionale.

I medici neoabilitati dell’ ateneo barese protesteranno martedì 9 ottobre a Roma nella manifestazione nazionale indetta per la mancata emanazione del bando di concorso per le scuole di specializzazione dell’ a.a. 2007/2008, che il Ministro Fabio Mussi aveva assicurato per il mese di Settembre. ”Occorre ristabilire il corretto funzionamento della macchina, intervenendo direttamente sulla procedura, eliminando drasticamente i ritardi”… “ed è questo l'impegno che assumo: ripristinare il corretto funzionamento delle scuole di specializzazione”. E’ quanto aveva promesso il Ministro…"affinché gli esami per il prossimo anno accademico 2007-2008 si svolgano il prossimo mese di Novembre". I giovani medici pugliesi si associano alla protesta nazionale che vede in prima linea 1800 medici iscritti all’ Albo professionale. Ancora oggi il MIUR non ha emanato il bando del concorso, anche se il decreto di determinazione del numero globale dei medici specialisti da formare nelle scuole di specializzazione di medicina e chirurgia nell’ a.a. 2007-2008, determinato in 7460 unità, è già stato vagliato dal Ministro dell'Università e della Ricerca Fabio Mussi, dal Ministro della Salute Livia Turco, e dal Ministro dell'Economia e delle Finanze Tommaso Padoa Schioppa. Note a tutti tali vicende, ci chiediamo: “Per quale misterioso motivo Mussi sta rimandando lo svolgimento delle prove di ammissione alle Scuole di Specializzazione?”

 Giovani Medici Pugliesi

 Per info:

dott. ssa Raffaella Messina

messinaraffaella@libero.it

tel. 3497885010


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright