The news is by your side.

Parte il progetto: “Scuole per i diritti in rete”

30

“Vogliamo che la scuola diventi il motore pulsante di questo processo virtuoso di integrazione”. Così il presidente della Provincia di Foggia, Carmine Stallone, e l’assessore provinciale ai Servizi Sociali, Benvenuto Grisorio, hanno illustrato le linee guida del progetto “Scuole per i diritti in rete”. Il progetto ha come destinatari le scuole superiori di Capitanata e nasce come recepimento del piano “Diritti in rete” elaborato dalla Regione Puglia e sulla base del quale la Regione e la Provincia di Foggia hanno sottoscritto un protocollo d’intesa il 27 febbraio scorso. “Diritti in rete”, infatti, tra le sue linee di intervento prevede anche la realizzazione di progetti per l’integrazione sociale ed extrascolastica dei ragazzi disabili e l’attuazione di attività di ricerca e monitoraggio in seno agli Osservatori Sociali Provinciali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright