The news is by your side.

Cdl, programma e candidato in vista delle elezioni provinciali

29

Un tavolo tecnico per definire il programma in vista delle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale. Lo hanno deciso i partiti del centrodestra, al termine di una riunione che si è svolta presso la sede di Forza Italia. Contestualmente sarà istituito un tavolo più propriamente politico con lo scopo di ricercare una soluzione politicamente adeguata e, sperano gli uomini della Casa delle Libertà, unanimemente condivisa sul problema delle candidature. Insomma pare di capire che il centrodestra si sia dato una tabella di marcia in due tappe: prima il programma, poi il candidato. Il percorso è iniziato, sollecitato da tempo da tutti i partito del centrodestra. Lucia Lambresa, presidente provinciale di AN, predica da mesi la necessità di individuare il candidato presidente, mentre l'UDC ha già prenotato la candidatura a presidente per un proprio uomo. Dalle proposizioni si tenta quindi di passare alla fase operativa. All'incontro convocato dal coordinatore provinciale degli azzurri Carmelo Morra hanno partecipato le delegazioni di FI, AN, UDC, Democrazia Cristiana per le Autonomie, Democrazia Cristiana Libertas, Azione Sociale, La Destra di Storace ed il Nuovo PSI. Probabilmente non si deciderà nulla prima del congresso provinciale di Forza Italia, previsto nei primi giorni di dicembre. Nel frattempo potrebbero maturare i tempi per le primarie, – le prime nel centrodestra locale – cui guarda con piacere il consigliere regionale di AN Roberto Ruocco.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright