The news is by your side.

Provincia: presentato progetto “Case sicure”

11

Pellegrino: "Il nostro intento è quello di aiutare concretamente tutti i cittadini della Capitanata a mettere in pratica una serie di consigli e di istruzioni per rendere più sicure le abitazioni"

“Svolgere un ruolo attivo in tema di prevenzione degli incidenti domestici. Rendere più sicure e confortevoli le case dei cittadini della Capitanata”. Così il presidente della Provincia di Foggia, Carmine Stallone, ha commentato gli obiettivi del progetto “Case sicure” presentato ieri a Palazzo Dogana. Il progetto, ideato dalla "S. Coop 2003" di Foggia (società cooperativa operante nel settore della progettazione e dello sviluppo), in collaborazione con l’associazione socio-culturale "Donne insieme", il Comando dei Vigili del Fuoco e l’Amministrazione provinciale con il sostegno dell’Assessorato all’Ambiente retto da Pasquale Pellegrino, prevede una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione degli incidenti domestici, causati da incendio. "Abbiamo monitorato il territorio di Capitanata attraverso un sistema di "call center" grazie al quale abbiamo appreso che buona parte della popolazione presente non conosce i sistemi di prevenzione antincendio in casa. Per questo abbiamo creato anche azioni di supporto a partire da un opuscolo informativo, che possa essere strumento utile ai fini della prevenzione degli incidenti domestici. "Case sicure" è un progetto che mira a  crescere e a dare un servizio informativo e di sostegno al cittadino", rivela Nico Palatella, Presidente della S. Coop 2003. Oltre allo stesso Palatella, alla conferenza stampa hanno partecipato Anna Rita Palmieri – Presidente di "Donne Insieme", Vincenzo Ciani, Comandante dei Vigili del Fuoco, Pasquale Pellegrino – Assessore provinciale all’Ambiente e alcuni  tecnici specializzati in consulenza di prevenzione antincendio. La prima delle iniziative della campagna di sensibilizzazione è stata presentata ieri: si tratta di un opuscolo di 22 pagine stampato in 250mila copie. “Si tratta di un vero e proprio manuale, un prontuario di consigli per evitare gli incidenti domestici da incendi”, ha spiegato Pellegrino. L’opuscolo sarà distribuito a breve presso l’Amministrazione Provinciale e gli enti locali della Capitanata. Per la realizzazione del progetto l’assessorato provinciale all’Ambiente ha già stanziato 12.000 euro e una seconda tranche di finanziamenti sarà individuata a breve. Intanto sono stati già attivati un numero verde, attivo due giorni la settimana (800-17-89-55) e il sito internet www.casesicure.com .“Il nostro intento è quello di aiutare concretamente tutti i cittadini della Capitanata a mettere in pratica una serie di consigli e di istruzioni per rendere più sicure le abitazioni ed evitare gli incidenti domestici”, conclude Pellegrino.

(Il Grecale)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright