The news is by your side.

Criminalità: in Puglia cento arresti in 7 giorni

12

Oltre cento persone sono state arrestate in Puglia dai carabinieri nell'ultima settimana, nell'ambito di operazioni a contrasto della criminalità organizzata, dello spaccio di sostanze di sostanze stupefacenti, delle estorsioni, rapine e furti. In particolare i militari in servizio nelle cinque province hanno arrestato 102 persone, alcune delle quali in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare. Individuati anche i presunti responsabili di 6 omicidi e di 8 rapine avvenute ai danni di esercizi commerciali e banche della regione. Degli arrestati, 11 sono accusati di estorsione, 41 di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e 36 per furto.Complessivamente sono stati sequestrati 8 chili e 740 grammi di droga (3 di hashish, 5,5 Kg di marijuana, 180g. di eroina e 60 g. di cocaina ), mentre il valore della refurtiva recuperata supera i 2mln di euro. Controlli a tappeto sono stati effettuati nei pressi delle stazioni ferroviarie, sulle principali strade della regione, aree di servizio, portuali e aeroportuali. Lo scopo dell'operazione, che ha visto impegnati oltre 500 carabinieri, è stato quello di garantire maggiori controlli e una più incisiva azione di contrasto dei reati in genere nonchè di fornire una continua, tempestiva ed efficace assistenza a quanti dovessero trovarsi in difficoltà. Particolarmente positivi sono stati i risultati dell'operazione nella provincia di Bari. I militari, infatti, hanno sgominato una banda di rapinatori dediti agli assalti ai tir su tutto il territorio nazionale, facendo irruzione nella loro base logistica e recuperando refurtiva di alto valore tecnologico del valore di alcuni milioni di euro.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright