The news is by your side.

Il presidente del Consorzio di Bonifica Frattarolo: “massima allerta mentre piove sul bruciato”

12

Con il nuovo direttore Muciaccia subito impegnato nelle zone a rischio

Il Consorzio di Bonifica Montana del Gargano sta attuando in queste ore alcuni interventi di massima urgenza per prevenire ulteriori danni in diverse aree del comprensorio, ed in particolare negli agri di Carpino e Peschici, dove le piogge intense stanno determinando situazioni critiche per l’esondazione di alcuni canali e torrenti.
“In un momento di grande attualità dei temi della difesa idrogeologica del territorio nelle aree interne – ha dichiarato il Presidente del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano, Giancarlo Frattarolo – gli interventi che stiamo realizzando sono coerenti e conseguenti al nostro impegno più volte partecipato e dimostrato nelle diversi sedi istituzionali per la prevenzione di fenomeni di erosione e dissesto che si stanno innescando nelle zone già duramente colpite dagli incendi dell’estate scorsa”.
Immediata operatività, dunque, per il nuovo Direttore del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano, l’Ing. Marco Muciaccia, insediatosi ieri dopo la nomina della Deputazione Amministrativa dell’ente consortile: 52 anni, foggiano, il Direttore Muciaccia ha svolto la sua attività lavorativa nell'ambito della Regione Puglia, prima presso gli uffici del Genio Civile e del Demanio e Patrimonio di Foggia, più recentemente quale Responsabile del Coordinamento Regionale del Demanio Marittimo.
Profondo ed apprezzato conoscitore del territorio del Gargano, negli oltre ventisette anni di attività ha maturato una vasta esperienza nel settore delle opere pubbliche per la difesa del suolo, le sistemazioni fluviali e la realizzazione di impianti irrigui, distinguendosi anche in progetti di cooperazione internazionale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright