The news is by your side.

Rapina all’ufficio postale di Vieste (2)

8

Prime indiscrezioni raccolte da alcuni testimoni. La rapina sarebbe avvenuta poco prima delle 15,00. Tre i rapinatori a volto coperto da casco e passamontagna, armati di pistole e taglierino. I locali dell’ufficio postale erano gremiti di pensionati in attesa di riscuotere la pensione. Non è stato comunicato l’ammontare del bottino. Tanto spavento fra i numerosi presenti. L’impiegato postale, Angelo De Vita sarebbe rimasto lievemente ferito a un braccio da un taglierino.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright