The news is by your side.

Desertificazione Puglia: “Segnali preoccupanti”

25

Si e' svolto all'Istituto Agronomico Mediterraneo di Valenzano il secondo Convegno del progetto Eco2logicaMENTE  2007 sul tema della Protezione del Suolo e la Lotta alla Desertificazione in Puglia.. Al Convegno hanno partecipato  l'assessore all'Ecologia Michele Losappio, il direttore dello IAM, Cosimo Lacirignola, il segretario regionale Autorita' di  Bacino Puglia, Antonio Di Santo, il dirigente del Settore Ecologia della Regione Puglia, Luca Limongelli, Anna Luise  APAT, Nicola Laricchia dell'assessorato alle Risorse Agroalimentari, Gaetano Ladina ARPA Puglia, Nicola Lamaddalena  dell' Istituto Agronomico Mediterraneo, Guido Bonati INEA, Uricchio Vito Felice CNR – IRSA, Alessandro Reina  Politecnico di Bari e in conclusione della giornata l'intervento del sottosegretario M.A.T.T.M. e Presidente del CNLSD  Bruno Dettori. Il problema della desertificazione rappresenta una delle conseguenze piu' devastanti tra i cambiamenti  climatici, a causa soprattutto dell'azione irresponsabile dell'uomo che necessita di una decisa azione di prevenzione  per far fronte a questa emergenza, che ha fatto registrare segnali preoccupanti anche nella nostra Regione. Questi  andranno analizzati anche attraverso il contributo e la sensibilizzazione dell'intera societa' civile per al generare nuovi  ed equilibrati stili di vita. La giornata e' stata un confronto di analisi su contenuti per avviare un processo di  metodologie per la protezione del suolo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright