The news is by your side.

Ancora una rapina a Vieste

11

L’altra sera nel mirino una tabaccheria al lungomare Europa

Ancora una rapina a ma­no armata a Vieste. Presa di mira questa volta la tabaccheria sita nella zona portuale, al lungomare Europa nella quale, l'altra sera, intorno alle 20.15, si sono pre­sentati due gio­vani con il volto coperto uno da passamontagna e l'altro da casco integrale. I due, secondo il rac­conto del titolare della rivendita di tabacchi, in una azione ful­minea e senza parlare si sono avvicinati al bancone, armati di pistola (da c;hiarire se vera o giocattolo) e dopo aver aperto il cassetto si so­no impossessati del denaro contenuto, poco più di tre­cento euro, frutto dell'incasso del po­meriggio. I malviventi sono subito fuggiti, pa­re a piedi, facendo perdere le loro tracce tra le vie retrostanti la riven­dita, nella zona del campo sportivo. Scattato l'allarme sono subito giun­ti sul posto i carabinieri della locale tenenza, tra l'altro in quel momento distanti poco più di duecento metri dalla zona perchè impegnanti in una azione di controllo allo spaccio di stu­pefacenti che ha portato alla se­gnalazione di tre assuntori di co­caina e uno di marijuana. I militari dell'Arma han­no setacciato l'intera città e ef­fettuato diverse perquisizioni che hanno porta­to ad accertare particolari utili ai fini dell'inda­gine.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright