The news is by your side.

L’appuntamento con il “Motogiro d’Italia” torna toccando il Gargano

9

L'ottava edizione della popolare manifestazione per moto d'epoca si svolgerà dal 19 al 24 maggio 2008 con partenza e arrivo nella Capitale.Fervono i preparativi per la prossima edizione del "Motogiro d'Italia", che si svolgerà dal 19 al 24 maggio 2008. Quest'anno la popolare rievocazione storica motociclista partirà dalla "città eterna" per toccare l'Abruzzo, il Gargano e tornare nuovamente a Roma dove si concluderà con una grande festa.

L'evento, ideato ed organizzato da Dream Engine, arriva così alla sua ottava edizione e, come sempre, vedrà protagonisti i più importanti collezionisti italiani e stranieri con centinaia di moto di ieri e di oggi insieme a semplici appassionati che per l'occasione tireranno fuori i loro "cimeli" storici contribuendo in questo modo a ricreare l'atmosfera e lo spirito della gara originale. Una vera gioia anche per gli occhi del pubblico che potrà ammirare il meglio della produzione motociclistica italiana con i modelli della Ducati, Morini, MV Agusta, Moto Guzzi, Benelli, Bianchi, Piaggio, Gilera, Motobi.

Quest'anno poi, per completare il "museo itinerante", messo insieme dal Motogiro, alle tradizionali classi Rievocazione Storica, aperta ai modelli di 175 cc prodotti fino al 1957 ed alla Memorial Taglioni, per modelli di 200 cc dal 1968 al 1978, si aggiungerà la Touring Super Sport aperta alle cilindrate a partire da 250 cc per modelli prodotti fino al 1968.

La carovana delle moto d'epoca seguirà un percorso articolato in tappe di circa 250 km l'una che si spingeranno sino in Puglia, regione sinora mai raggiunta dall'evento, per poi rientrare su Roma.

Dopo le operazioni preliminari a Roma del 19 maggio, il giorno successivo partirà la prima tappa che raggiungerà Pescara, il giorno dopo sarà la volta di Vieste, protagonista anche della tappa successiva, mentre la quarta tappa vedrà il ritorno a Pescara per poi concludersi il giorno successivo nella Capitale.

Il percorso è stato disegnato ad hoc per esaltare le peculiari caratteristiche delle moto d'epoca, con tappe a "petalo di margherita", ovvero con partenza e arrivo nella stessa città, di lunghezza e difficoltà alla portata di tutte le "vecchiette".

Tutte le informazioni sul Motogiro d'Italia sono disponibili sul sito www. motogiroditalia. com oppure telefonando al numero 051 6440881.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright