The news is by your side.

Comunità Montana del Gargano convocato per giovedì 29 novembre il consiglio

28

Convocata in sessione straordinaria la se­duta dell'organo rappresentativo della Comunità Montana del Gar­gano per giovedì 29 novembre alle ore 10 (in prima convocazione) e venerdì 30 no­vembre 2007 (in seconda convocazione) alle ore 15. Sei gli accapi all'ordine del giorno, tra i quali spicca, per modo di di­re, la presa d'atto delle di­missioni dalla carica di com­ponente dell'ordine esecutivo di Antonio Draicchio e la sua necessaria so­stituzione.
Voci di corridoi danno quale sostituto di Draicchio ad­dirittura l'altro carpinese Rocco Ruo. Qualcun altro sostiene in­vece che alla fine la spunterà Mat­teo Cappucci dello Sdi. Va ricor­dato che gli attuali 39 componenti dell'assise sono "scaduti", come mandato quinquennale, lo scorso 22 ottobre. Da sottolineare inoltre l'accapo numero cinque che pre­vede l'esercizio in forma associa­ta delle funzioni catastali dei Co­muni di Cagnano Varano, Ischi­tella e Monte Sant'Angelo. Intan­to notizie ne­gative arriva­no dalla Fi­nanziaria 2008 per le comuni­tà montane, tra cui quella ovviamente del Gargano: nel testo ap­provato al Se­nato nella se­duta dello scorso 15 no­vembre 2007 emerge che sono esclusi dagli en­ti montani in generale, i capo­luoghi di provincia, i comuni co­stieri e quelli con una popola­zione superiore ai 15 mila abi­tanti, fermo restando l'obbligo di avere 1'80% del territorio ad una altezza minima di 500 metri sul livello del mare.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright