The news is by your side.

Energia, dalla Russia oltre 100 milioni da investire in Capitanata

8

Si concretizza l'accordo tra Amgas, Università ed Avelar Energy

Un investimento nelle energie alternative per oltre 100 milioni di euro in provincia di Foggia. E' l'annuncio fatto questa mattina ad Energea dal numero due del colosso russo Renova, Igor Akhmerov. Un progetto che, a distanza di otto mesi, concretizza l'accordo siglato a Bari durante il vertice Italo Russo tra L'Amgas di Foggia, l'Università e la Avelar Energy, società del Gruppo Renova. Un accordo siglato alla presenza di Putin e Prodi volto a promuovere iniziative nel settore della ricerca e nella innovazione tecnologica per l'eolico e il fotovoltaico. "Cerchiamo di definire le aree su cui poter intervenire insieme, ha dichiarato il direttore finanziario di Renova, Igor Akhmerov. L'idea è quella di creare parchi eolici e di sviluppare, insieme ad Amgas, un business plan di progetti fotovoltaici, per un investimento totale di oltre 100 milioni di euro". In giornata la definizione dei progetti che seguiranno ad un incontro che Igor Akhmerov terrà con i vertici dell'Amgas. Già certa invece è la presenza al 30% della Avelar nella società EnPlus che prevede la costruzione a San Severo di una centrale a turbogas di 400 Mw.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright