The news is by your side.

«Pane & Olio in Frantoio 2007» giunge alla sesta edizione

4

Evento all'insegna delle tipicità domenica 25 novembre

Pane ed olio: nulla di più sano, nulla di più pugliese. Concetti da ribadire, in un'epoca sempre più attenta ai corretti comportamenti alimentari. Da diffondere, nel solco della tradizione culinaria mediterranea, cogliendo le richieste d'un pubblico sempre più attento. Con questi obiettivi, allora, è al via  la sesta  giornata nazionale dell’olio extra vergine di oliva, in programma domenica 25 novembre: le  Città dell’Olio, così,  proporranno in tutta Italia degustazioni di olio novello e pane tipico appena sfornato.

Tra le città protagoniste c'è anche Cassano delle Murge, “Città dell’Olio”, appunto,  forte del successo registrato  negli anni  passati che ha visto la presenza  di migliaia di visitatori provenienti da tutta la regione. L'evento è promosso da il CONART, l’Associazione “I Tipici di Puglia”, l’Assessorato alle risorse agroalimentari della Regione Puglia, la Camera di Commercio di Bari, l’Assessorato politiche agricole della Provincia di Bari e il comune di Cassano delle Murge.

Un programma molto ricco, quello che attende i visitatori: s’inizia  al mattino, dopo la messa di ringraziamento per il buon raccolto delle olive  dell’annata corrente  e  con la benedizione e distribuzione  del pane nella Chiesa Matrice, che sarà il punto di riferimento della simbolica iniziativa.

Nelle stesse ore,  il suggestivo borgo antico – allestito  con  antichi carri  ed alberi di ulivi – si animerà  con la mostra mercato  dell’olio e del pane, in un itinerario  gastronomico di tavole imbandite, posizionate  tra viuzze e antichi portoni, per ben accogliere  gli ospiti  provenienti da fuori Cassano sin dal mattino.

Presso il Point office gli ospiti saranno accolti e riceveranno le informazioni sull’evento, sulle visite guidate al centro storico e nei frantoi, sul ciclo completo di produzione dell’olio,   e riceveranno   indicazioni di  ristoranti ed agriturismi  che metteranno in bella mostra  “l’olio nuovo”  e dove si potranno  degustare i piatti tipici  di questa stagione.

I profumi del pane appena sfornato si diffonderanno dall’antico forno sotto l’Arco di San Giuseppe, da cui partirà “u’ guagnon du pan”, il garzone che, come un tempo, girerà per i vicoli  con la tavola del pane, ricreando l’atmosfera di una volta, quella delle feste di campagna.

Protagonista insieme a pane ed olio sarà anche il vino, con degustazioni delle migliori etichette pugliesi. Numerose saranno le  qualità di pane esposte (dai vari tipi di pane Cassanese a quello di Altamura, a quello di Santeramo In Colle). 

Il filo conduttore del pane e  dell’olio si ritroverà nelle piazzette dove saranno preparate   frittelle di pane (pasta di pane fritta nell’olio bollente) e bruschette offerte a tutti  gli appassionati delle tradizioni locali per apprezzare il nuovo olio.

L’evento proseguirà  con una festa, tra vicoli e  portoni, con  allestimenti curati  sui quali saranno  presentati i prodotti  tipici locali e per esaltare l’atmosfera creata, un gruppo di  musica popolare allieterà gli ospiti, con canti e balli della tradizione  popolare del territorio. In   questa serata d’altri tempi, il borgo antico  si trasformerà  in una grande bottega a cielo aperto, dove gli Oleifici e  gli  imprenditori agricoli promuoveranno i prodotti delle loro aziende permettendone la degustazione ed anche la vendita.

 

Di seguito, il programma completo:

 

Pane&Olio in frantoio & Cicerchie”

 

 

Ore 11.00       

MOSTRA MERCATO  e apertura banchi di degustazione  dell’olio e del pane , in un itinerario  gastronomico di tavole imbandite, nelle viuzze e antichi portoni  del borgo antico. ( fino a tarda  sera)    

 

ORE 11.00 

CHIESA MATRICE SANTA MARIA ASSUNTA.

Messa di ringraziamento  per il buon raccolto delle olive  dell’annata corrente  e   benedizione e distribuzione  del pane .

 

ORE 11.30

Laboratorio del pane tradizionale per i più piccini, nell’antico Forno  Arboritanza, in Via Maggior Turitto a cura dei  Maestri panettieri. 

 

Ore 17.00

Sala consiliare – Tavola rotonda: “Olio extra vergine di oliva: elisir di lunga vita”

Interverranno: Giuseppe Gentile, sindaco di Cassano delle Murge, Silvio Missoni, assessore all'agricoltura del Comune di Cassano delle Murge; Giulia Lepenne, biologa nutrizionista, Giovanni Pietroforte, specialista in pediatria e l'onorevole Giusy Servodio

Nell'occasione, sarà premiato l’olio di miglior pregio fra quelli prodotti dalle aziende e privati produttori, partecipanti all’evento, a  cura  di una giuria presieduta da esperti mastri degustatori.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright