The news is by your side.

Rapine: a Foggia, due colpi in 60 minuti

12

E' ancora emergenza rapine a Foggia. Due i colpi messi a segno sabato sera: il primo ai danni del supermercato 'Alvi' in via Mons. Farina, il secondo in un negozio per bambini 'Figli di Papà' in pieno centro cittadino.
Ad agire nel primo caso due persone, incappucciate ed armate di pistola presumibilmente giocattolo. I rapinatori, verso le 19.30, hanno fatto irruzione nell'esercizio commerciale e, sotto le minaccia dell'arma, hanno portato via il cassettino di una delle due casse. Dopo il colpo i malviventi sono scappati a piedi. Resta ancora da quantificare il bottino. Erano, invece, le 20.30 quando un rapinatore, con il volto coperto da calzamaglia scura, ha costretto un dipendente del negozio di abbigliamento per bambini in corso Cairoli, a farsi consegnare l'intero incasso della giornata. Ad attenderlo all'uscita un complice in sella ad uno scooter. Anche in questo caso il bottino non è stato ancora quantificato. In entrambi i casi indaga la Polizia di Stato.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright