The news is by your side.

Finanziaria, emendamenti Bordo per incendi Gargano e Corte d’Appello

9

Ottenere altri 10 milioni di euro per fronteggiare i danni provocati dagli incendi dell'estate scorsa e impegnare il Governo allo stanziamento dei fondi necessari per l'attivazione dell'iter istitutivo della sezione staccata della Corte d'Appello. Sono gli obiettivi di altri due emendamenti alla Finanziaria 2008 presentati dall'on. Michele Bordo (PD) e che saranno discussi lunedì 3 dicembre dalla Commissione Bilancio della Camera.Il primo degli emendamenti prevede l'introduzione dell'articolo 42 bis, che prevede la costituzione del Fondo per l'emergenza conseguente agli eventi calamitosi dovuti alla diffusione di incendi e fenomeni di combustione nei territori delle regioni dell'Italia centro-meridionale. Il testo contiene, appunto, la richiesta di stanziare 10 milioni di euro, da affidare in gestione al Dipartimento della Protezione civile, per attuare l'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri con cui sono stati individuati i modi e i termini dell'intervento d'emergenza. "Con l'emendamento intendo segnalare al Governo – spiega Bordo – la preoccupazione, condivisa dalle istituzioni e dal sistema imprenditoriale locale, che i fondi già stanziati non siano sufficienti a coprire, ad esempio, le spese necessarie per la ristrutturazione o la ricostruzione di alcune infrastrutture pubbliche; o a garantire un intervento adeguato in favore di imprese che hanno davvero perso tutto tra le fiamme". Lo stanziamento delle somme necessarie – 3,5 milioni di euro – all'avvio delle procedure per l'istituzione a Foggia delle sezioni staccate della Corte d'Appello e della Corte d'Assise d'Appello di Bari e del Tribunale per i minorenni è quanto richiesto con l'emendamento che introdurrebbe l'articolo 127 bis. "Non mi faccio alcuna illusione sull'esito dell'esame da parte della Commissione Bilancio – ammette Michele Bordo – ma ho ritenuto comunque opportuno presentare l'emendamento per non lasciare assolutamente nulla di intentato".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright