The news is by your side.

Rodi Garganico: Non eletto come rappresentate alla Comunità Montana il presidente Pinto (2)

19

In Consiglio Comunale colpi di scena in merito alla elezione dei Rappresentanti alla Comunità Montana. Breve ma intenso, il Consiglio Comunale tenutosi nel pomeriggio del 30 novembre  a Rodi Garganico. In apertura la dichiarazione del consigliere Azzellino che ha annunciato la costituzione di un nuovo gruppo di minoranza costituito dai consiglieri Voto, Carnevale, Pupillo e dallo stesso Azzellino che ha dichiarato: “Pur apprezzando i risultati raggiunti, non condividiamo l’applicazione dello strumento programmatico. Ci riserviamo di valutare volta per volta se votare a favore o contro”. Il consigliere de Felice è quindi intervenuto in merito all’assestamento generale del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2007. Posta ai voti, la proposta ha ottenuto 9 voti favorevoli ed 7 contrari, tra cui si contano anche quelli della “neo” minoranza.Nominati, inoltre, i nuovi rappresentanti comunali in seno alla comunità montana del Gargano. Con votazioni separate – come prescritto dalla normativa – per la maggioranza sono stati confermati i nominativi di de Felice e d’Anelli. Per la minoranza, ex aequo tra i consiglieri Pinto e Carnevale con la nomina conferita a quest’ultimo per anzianità anagrafica.In merito al piano per il diritto allo studio per l’anno 2008, la proposta è passata con 12 voti favorevoli e l’astensione della minoranza “storica”. Nulla da segnalare, invece, per i restanti argomenti all’ordine del giorno: hanno tutti ottenuto l’unanimità dei voti dei presenti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright