The news is by your side.

Finanziaria 2008, fondi per gli LSU e tagli all’IVA per le sfilate in maschera

20

Bordo: “In Commissione Bilancio significativi interventi per il Sud”
“Il Governo è pronto a stanziare 240 milioni nel prossimo triennio per favorire la stabilizzazione dei Lavoratori Socialmente Utili e l’attuazione di misure di contrasto al precariato”. Lo afferma Michele Bordo, deputato del PD, al termine dell’odierna seduta della Commissione Bilancio della Camera, nel corso della quale il relatore della Legge Finanziaria per il 2008 ha presentato l’emendamento che contiene tale norma.
Ancora in Commissione è stato approvato, invece, l’emendamento che prevede il taglio dell’IVA – dall’attuale 20% al 10% – applicata sulle spese sostenute dalle associazioni e dagli enti che organizzano manifestazioni in maschera in occasione delle feste di Carnevale.
“Lo stanziamento in favore della stabilizzazione degli LSU – spiega Michele Bordo – è a beneficio delle regioni che rientrano nell’Obiettivo 1 dell’Unione europea, quindi anche della Puglia, dove il fenomeno è particolarmente diffuso; a partire dalla provincia di Foggia. La nota ulteriormente positiva – prosegue il componente della Commissione Bilancio – è che l’emendamento contiene anche una precisa indicazione circa la necessità di finanziare anche misure di politica attiva del lavoro che favoriscono il superamento del precariato. La Commissione non si è ancora pronunciata sull’emendamento, ma essendo stato presentato dal relatore, quindi dal Governo, credo non ci siano dubbi sulla sua approvazione”.
Il voto favorevole è già stato espresso, invece, sull’articolo della Finanziaria che “dà una bella sforbiciata alle spese sostenute per l’organizzazione delle manifestazioni di carnevale. Una norma importante – sottolinea Michele Bordo – per garantire la sopravvivenza di una delle più tipiche espressioni della cultura italiana e pugliese in particolare”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright