The news is by your side.

LEGNANO – FOGGIA 0-0

3

E' terminato con il punteggio di 0-0 l'incontro tra Legnano e Foggia. Un risultato giusto a fronte di una gara piuttosto noiosa e avara di emozioni.Al 5' ci prova Bertoli per i padroni di casa con una conclusione da fuori che va alta sulla traversa. Dopo quattro minuti risponde Mounard con un destro dal limite che Grillo blocca in due tempi. La gara entra in una fase di stanca e succede poco o nulla. Ammonito Mora al 19', in casa Legnano si segnala l'uscita dal rettangolo verde di Battaglia a causa di un probabile strappo muscolare. Al suo posto dentro Gasparetto. Nel finale della prima frazione, però, ecco la scossa. Ci prova Mora con un sinistro da oltre venti metri che obbliga Grillo ad una non facile deviazione. Un minuto dopo è Del Core a girare in rete un cross dalla sinistra sempre di Mora ed è ancora l'estremo difensore di casa a dire di no. Da segnalare, infine, l'ammonizione per proteste di Mattioli e Del Core. Secondo tempo che prosegue sulla falsa riga del primo. Gara scialba, senza grandi sussulti con il Legnano che ci prova con Taldo che gira fuori di testa un bel cross di Foglio. Risponde Colombaretti che irrompe di testa su un cross dal fondo di Mora ma senza successo. Al 76' c'è la migliore occasione per i rossoneri nell'arco della ripresa. Angolo di Mora e colpo di testa del solito Colombaretti con Grillo che riesce a bloccare un non facile pallone. Non succede praticamente più nulla nonostante la girandola di cambi dall'una e dall'altra parte che non sortisce gli effetti sperati. E dopo quattro minuti di recupero, il match termina così. Uno 0-0 giusto che lascia il Foggia tra coloro che son sospesi: meno sei dalla zona play-off e meno sei dalla zona play-out.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright