The news is by your side.

Peschici, nasce la sezione Protano

22

I socialisti ricordano l'ex presidente della provincia. La sezione socialista di Peschici è stata intitolata a Michele Protano, presidente socialista della Provincia, dal 1981 al 1990, scom­parso da poche settimane.L'assessore comunale, Donato Di Milo, ha ripercorso alcune tappe significative per evi­denziare l'impegno politico e professionale sem­pre profuso da Protano. Giampiero Protano, portavoce in Capitanata dell'on. Bobo Craxi (ha inviato un appassionato messaggio) ha ringra­ziato per aver intitolato la sezione socialista peschiciana, onorando, così, la memoria di suo padre ed ha ricordato la passione con cui, negli ultimi mesi della sua vita, seguiva le vicende dell'unificazione socialista non stancandosi mai di ripetere che la «Casa dei socialisti non può essere che il centrosinistra, e che l'unità è fondamentale perché ai socialisti possa essere riconosciuto il ruolo che spetta loro nella di­rezione del Paese, per la loro storia, tradizione e cultura».
La passione politica e l'impegno civile di Michele Protano sono stati al centro anche dell'intervento di Geppe Inserra, amico e col­laboratore per tutto il periodo della sua pre­sidenza. Inserra ha ricordato in modo particolare 1a tenacia con cui il presidente si batteva, anche nelle sedi ministeriali, per difendere le ragioni della Capitanata, non esitando, in una circo­stanza, a promuovere l'occupazione, simbolica del Ministero dell'Industria pur di ottenere che i lavoratori fossero ricevuti dal ministro.
Il ruolo di guida che'Protano ha svolto verso i giovani socialisti è stato invece sottolineato da Pino Lonigro, presidente del gruppo socialista alla Regione e del consiglio comunale a Foggia. «Ricordo – ha detto Lonigro – il suo indomabile spirito autonomistica, la sua ferma convinzione che, pur nel necessario rapporto di collabo­razione con le altre forze politiche, i socialisti dovessero essere sempre orgogliosi della loro identità e della loro cultura». Concetti che sono stati ripresi anche dall'as­sessore regionale alle opere pubbliche, Onofrio Introna. Lello Di Gioia, impegnato in Parla­mento per la discussione sulla legge finanziaria, ha fatto pervenire un messaggio in cui sot­tolinea il fondamentale ruolo avuto da Michele Protano nel consolidare il ruolo istituzionale dell'Ente Provincia e il decisivo impegno per la soluzione di problemi storici del territorio.
Francesco Mastropaolo


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright