The news is by your side.

Pari opportunità: a Foggia si presenta “La città delle donne”

21

Nell’Anno Europeo delle Pari Opportunità per Tutti, l’Assessorato alle Politiche Sociali ha inteso promuovere un progetto di ricerca per accendere un riflettore sulla vita delle donne nella città di Foggia. Il 2007, quindi, è stato un anno di lavoro per giungere alla redazione di un bilancio sull’attuazione delle politiche di genere."La Città delle Donne”, questo il titolo della prima analisi ricognitiva sull’attuazione delle politiche di parità e di pari opportunità, è suddivisa in tre macro aree: l’evoluzione dell’approccio alle pari opportunità, dall’Europa alla Regione Puglia; le donne a Foggia, differenze e disuguaglianze di genere tra mercato del lavoro, economia e politica; le politiche di conciliazione in città, l’identità femminile tra famiglia e lavoro. L’analisi, condotta dal Centro Indipendente di AnimazionEconomica Territoriale, è arricchita da alcuni focus su tematiche specifiche e dalle testimonianze di alcune donne. “La Città delle Donne”, che riporta il Logo dell’Anno Europeo delle Pari Opportunità per Tutti, concesso dal Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità, sarà presentata venerdì 21 dicembre alle ore 10.30 nell’Aula Consiliare del Comune di Foggia. Ai saluti del Sindaco, Orazio Ciliberti, seguirà l’illustrazione dei risultati della ricerca a cura di Daniela Eronia del CIA’T. Interverranno il vice Sindaco Assunta Pinto, l’ Assessore comunale alle politiche sociali, Paolo De Vito ed il Garante di Genere della Regione Puglia, Antonella Bisceglia.
Le conclusioni saranno affidate all’Assessore alla Solidarietà della Regione Puglia, Elena Gentile.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright