The news is by your side.

Regione Puglia: commissione approva bilancio

6

Altri 20 emendamenti al bilancio regionale del 2008 atteso in consiglio il 20 e 21 dicembre.
Li ha approvati a maggioranza la prima commissione.
il centrosinistra ha ritoccato diversi tasselli della manovra della giunta Vendola.Esecutivo e gruppi regionali sono ai ferri corti, come e' successo sui costi della politica e sul ridimensionamento dei missionari, i dipendenti fuori sede della regione.
E cosi' e' stato approvato il gettone da 2 milioni e duecentomila euro per il funzionamento del parlamentino, tagliati dall'assessore Saponaro.
Rimandata, invece, la revisione dell'indennita' dei missionari proposta dalla giunta.
Dal Partito Democratico, Stefano, la liquidazione, approvata, di Finpuglia, l'agenzia di consulenza ai fondi europei.
Al suo posto, nell'ottica della razionalizzazione, l'attivita' verra' svolta da Sviluppo Italia Puglia.
Tensioni, invece, per la stabilizzazione dei lavoratori dell'integrazione scolastica, il sostegno agli alunni disabili.
Un onere finanziario ventennale a carico dei comuni, alcune centinaia i lavoratori interessati, soprattuto di Brindisi, Lecce e Taranto.
La Regione s'e' accollata gli stipendi sottraendo 12 milioni di euro al diritto allo studio e 5 ai servizi sociali nonostante le proteste dell'assessore Gentile.
Per la sanita' stop agli accreditamenti e nelle Asl la pubblicazione obbligatoria di tutte le delibere su internet.
Ridotta, inoltre, da 400 a 250 mila euro la soglia di guardia per l'acquisto dei macchinari sanitari.
L'opposizione ha votato contro.
Per Palese e' una maggioranza incosciente che ammazza la Puglia.
e dai socialdemocratici, a sorpesa, la richiesta di una verifica politica urgente.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright