The news is by your side.

Rignano Garganico, inaugurato il Presepe Vivente di Rignano Garganico

2

Prossimi appuntamenti: 26 e 30 dicembre 2007 – 6 gennaio 2008 – Gesu' Bambino rappresentato da una neonata italo-polacca – "l'integrazione sociale contro ogni forma di emarginazione" e' il tema dell'evento
E’giunto alla sua decima edizione, ed è la natività più suggestiva della puglia. Nel corso di un'apposita conferenza stampa alla presenza dell'ex-presentatrice RAI Alessandra Canale e del presidente del Parco Nazionale del Gargano Giandiego Gatta. A moderare i lavori il giornalista di Garganopress.net e Teleradioerre.it Saverio Serlenga. Sono intervenuti per l'occasione il sindaco Antonio Gisolfi, il presidente del Comitato Organizzatore Antonio Paglia, il comandante dei carabinieri Giuseppe Fiore e il direttore artistico dell'evento Matteo Sansone. Premi agli organizzatori degli anni precedenti, agli Enti e alle Istituzioni che hanno contribuito fattivamnete alla realizzazione della Natività più importante della Puglia (Comunità Montana del Gargano, Provincia di Foggia, Regione Puglia, Consorzio di Bonifica Montana del Gargano e Teleradiopadrepio.it). Molto toccante il tema dato alla manifestazione: "L'integrazione sociale contro ogni forma emarginazione". A rappresentare Gesù Bambino una neonata italo-polacca. La Natività è ambientata nella preistoria. Riproposta appositamente la saletta delle pitture dell'arcinota Grotta Paglicci, con dipinti parietali databili tra i 15.000 e i 20.000 anni fa. "E' certamente uno degli eventi più importanti della Puglia, sicuramente la rappresentazione cristiana più bella dello stivale italico – ha dichiarato Gatta ai microfoni di Garganopress.net – per questo merita di essere conosciuta di più a livello nazionale e perchè no internazionale. Il Parco ce la metterà tutta per rendere visibile la manifestazione in ogni dove".

ULTERIORI INFORMAZIONI SUL SITO INTERNET www.PRESEPERIGNANO.COMWWW.PRESEPERIGNANO.COM


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright