The news is by your side.

SEI CONCORSI DI ARCHITETTURA PER LA QUALITÀ URBANA

7

Pubblicati i primi bandi di Qualità Italia dedicati a progetti di riqualificazione urbana in Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. E per gli Under 40 nasce il Premio Qualità Italia Giovani

Roma, 20 dicembre 2007. La DARC, Direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanee del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il DPS, Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione del Ministero dello Sviluppo Economico hanno annunciato oggi la pubblicazione dei primi sei concorsi di Architettura del Programma Qualità Italia. I concorsi riguardano la progettazione di interventi di riqualificazione urbana in Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.  

Il Comune di Rionero in Vulture (PZ), il Comune di Olivadi (CZ), la Provincia di Campobasso, il Comune di Mola di Bari (BA), la Provincia di Cagliari e il Comune di Siracusa hanno bandito i sei concorsi, con l’impegno di concludere le procedure concorsuali entro luglio 2008, e di affidare ai vincitori l’incarico per le fasi successive di progettazione.

Questi gli interventi oggetto dei concorsi:

Rionero in Vulture: Riqualificazione e sistemazione di due piazze storiche

Olivadi: Centro culturale con biblioteca e mediateca

Campobasso: Ampliamento della Biblioteca provinciale “P. Albino”

Mola di Bari: Centro di produzione per il cinema digitale nell’ex mattatoio comunale

Cagliari: Campus Istituti superiori a Quartu Sant’Elena

Siracusa: Nuovo Waterfront del Porto Piccolo – Lotto Sud
inferiore ai 40 anni – o da gruppi di progettazione con capogruppo di età inferiore ai 40 anni – potranno concorrere all’assegnazione del Premio Qualità Italia Giovani, promosso e finanziato dal POGAS – Dipartimento per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive (Presidenza del Consiglio dei Ministri), dalla DARC – Direzione Generale Architettura e Arte Contemporanee (MiBAC) e dal DPS – Dipartimento delle Politiche di Sviluppo e di Coesione (MiSE).

I bandi, con tutti gli allegati descrittivi e tecnici e le informazioni sui sei concorsi, sono disponibili su www.sensicontemporanei.it/qi .

La prima edizione di Qualità Italia è stata avviata nell’aprile 2007 con un bando pubblico rivolto alle Amministrazioni (Regioni, Comuni, Province) che avevano programmato e finanziato la costruzione di opere pubbliche e che intendevano utilizzare il concorso di idee/progettazione per la selezione del progetto e la successiva realizzazione.
Le sei Amministrazioni selezionate hanno ricevuto il supporto e la consulenza tecnico-scientifica previsti dal programma Qualità Italia per l’organizzazione e la gestione del concorso e un contributo di 100.000 euro a copertura delle relative spese.

La seconda edizione di Qualità Italia si svolgerà nel corso del 2008, con una nuova selezione di Amministrazioni pubbliche delle Regioni che hanno sottoscritto l’Accordo di Programma Quadro multiregionale Sensi Contemporanei: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

 

DARC – SEGRETERIA TECNICA QUALITÀ ITALIA    
       
qualitaitalia@beniculturali.it
www.sensicontemporanei.it/qi           
tel. 06.58434820                    
DARC – segreteria comunicazione
Federica Mariani federica.mariani@beniculturali.it        

 

UFFICIO STAMPA QUALITÀ ITALIA    RELAZIONI CON IL TERRITORIO SENSI CONTEMPORANEI       
Francesca Martinotti – cell. 348.7460312    Francesca Sallusto – cell. 335.264049       
martinotti@lagenziarisorse.it    f.sallusto@libero.it       

www.sensicontemporanei.it     


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright