The news is by your side.

Famiglia quattro persone trovata morta in villa Manfredonia

20

Secondo i carabinieri uccisi da ossido di carbonio da stufaPadre, Madre e due figli di 10 e 12 anni sono stati trovati senza vita in una villetta del villaggio Ippocampo, nei pressi di Manfredonia. Si tratta di Vincenzo Prota, di 43 anni, sua moglie Antonietta Castigliego, di 50 anni, e i loro figli Michele e Matteo. Il monossido di carbonio, che probabilmente si è sprigionato da una stufetta a gas difettosa, sarebbe la causa della tragedia. Questa mattina, verso le 13, un’anziana donna, nonna dei due bambini, ha dato l’allarme, ma al momento dell’arrivo delle forze di polizia e dei vigili del fioco, per l’intera famiglia non c’era più nulla da fare. Erano arrivati ad Ippocampo (luogo dove trascorrevano le vacanze estive) proprio per festeggiare insieme il Natale. L’anziana donna è stata ricoverata in ospedale, in condizioni critiche.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright