The news is by your side.

Riceviamo e pubblichiamo – Caos Riccardo Spina: precisazioni da Michele Mascia

9

Caro Direttore..
In tanti anni di sport (ben 30)..vissuti con il taccuino in mano..sotto la pioggia..con le giornate fredde trascorse al “Riccardo Spina”..raccontando le gesta dei nostri atleti del calcio alle varie testate giornalistiche..alle tv locali..senza beccare l’ombra di un compenso..mai ho visto tanta reazione ad un normale articolo sportivo..che voleva raccontare ai tifosi solo i fatti realmente accaduti.Cosa c’entra la politica in tutto questo..non l’ho ancora capito..cosa c’entra tanto veleno riservato nel web da parte di Gigi Paglialonga..nemmeno l’ho capito.
Amici dell’Arca ma pensate veramente di ritenervi vittime sacrificate di questo articolo???
Il “Riccardo Spina” inteso come terreno di gioco è stato ultimato sin dallo scorso mese di settembre e in ottobre c’è stato pure il collaudo tecnico..con una buona dose di buon senso a nessuno è venuto in mente di protestare contro l’Atletico Vieste reo di allenarsi “abusivamente” e rigorosamente a porte chiuse su quel terreno…anzi in una silenziosa e saggia complicità si è pensato che fosse giusto così..poi agli inizi del mese di dicembre quando ci si è reso conto che i lavori dei nuovi spogliatoi potessero andare avanti ancora per molto tempo..anche la Viestese e la Daunia Vieste hanno inteso svolgere gli allenamenti al “Riccardo Spina”..nessuna autorizzazione c’è stata..solo quella complicità silenziosa da parte di tutti e tanto..tantissimo buon senso!
Amici dell’Arca Vieste non mi risulta che avete usato lo stesso metodo e lo stesso buon senso..avete preferito vomitare tutto il vostro odio contro nemici inesistenti che vi siete inventati di sana pianta..avete aizzato tante famiglie..quelle dei vostri ragazzi contro i fantasmi.
La politica doveva rimanere fuori perché nel contesto specifico aveva procurato fin troppi danni e quindi l’intromissione furviante di Saverio Prencipe è stata mal digerita e poco opportuna!
Ritengo di non aver mai offeso nessuno nei miei articoli tesi solo ad informare..nemmeno Voi dell’Arca Vieste potete ritenervi offesi…il Vostro rappresentante non aveva alcun bisogno di esprimersi in quei toni e fare certe accuse..nessuno ha mai negato i Vostri diritti.
L’Arca Vieste ha tutti i meriti per quell’attività sportiva che svolge ma in questo momento non ha diritto a reclamare una emergenza che non c’è!
L’atletico Vieste, la Viestese, La Daunia Vieste non si possono allenare da nessuna parte e sono impegnate in campionati regionali..la squadra giovanile dell’Atletico Vieste stà disputando un campionato regionale e con tutti i disagi possibili ogni tanto si ritaglia un piccolo spazio con una partita amichevole con la prima squadra.-
La squadra “Allievi” e quella dei “Giovanissimi” dell’Atletico si è adeguata in silenzio a questo disagio e quindi si allena al campo dell’Omnisport..Voi dell’Arca Vieste quale esigenze avete per pretendere uno spazio diverso?
La politica deve rimanere fuori da questa storia ed invece con una dirompente invadenza ha fatto un’entrata a gamba tesa…io mi sono espresso da sportivo e non da politico!
I fatti sono questi: è vero che quelli dell’Arca Vieste hanno ricevuto un bel contributo di 3.000 € per quella bella manifestazione di giugno scorso e che lo stesso Saverio Prencipe..allora Assessore ai Lavori Pubblici l’ha presa come pretesto per giustificare il suo nullismo e dire che quella forzata autorizzazione ha ritardato i lavori???
E’ vero che il Saverio Prencipe già nel mese di novembre si è eretto a protagonista organizzando un blitz teso a mandar via l’Atletico Vieste da quel campo????
E’ vero che il Saverio Prencipe senza pensarci due volte ha “ordinato” al Vice Presidente dell’Atletico Vieste di far spazio a quelli dell’Arca Vieste tre giorni la settimana dalle ore 15:00 alle 17:00 senza convocare tutte le società che vantano una priorità rispetto all’Arca Vieste????
La politica doveva rimanere fuori e Saverio Prencipe è il danno irreversibile di questa politica vuota e piena di esibizionismo…preferisco commentare solo i fatti e non offendere nessuno!
                                                               Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright