The news is by your side.

Un patto per il rilancio di Monte Sant’Angelo

4

Sensibilizzare l'opinione pubblica di Monte Sant'Angelo, condizionare l'azione delle amministrazioni locali e della Soprintendenza ai Beni Culturali, proporre piani e progetti concreti al fine di tutelare e conservare quanto rimane di storico e culturale nel borgo antico della cittadina garganica.E' quanto chiedono, attraverso un documento presentato nel corso di un convegno, le associazioni Legambiente, Arci Nuova Gestione e Il Diario Montanaro. I tre sodalizi hanno promosso azioni comuni per ottenere una chiara inversione di tendenza nella gestione del territorio di Monte Sant'Angelo, fatto oggetto negli ultimi tempi, di interventi edilizi sconsiderati che ne hanno snaturato la struttura urbanistica e alterato il paesaggio.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright