The news is by your side.

Gargano, una progettazione unica e condivisa per la difesa del suolo

10

Il Consorzio di Bonifica Montana Gargano ed i Comuni ricadenti nel comprensorio di bonifica presenteranno alla Regione Puglia una programma unico e condiviso in materia di difesa del suolo.
Questo l’orientamento emerso nel corso di una riunione tenutasi presso la sede dell’ente consortile montano, alla quale hanno partecipato amministratori e tecnici dei suddetti comuni e delle realtà comunali contermini.

In concomitanza della predisposizione del programma triennale di interventi a cura dell’assessorato alle opere pubbliche della Regione Puglia – rende noto il Presidente del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano, Giancarlo Frattarolo – abbiamo convenuto con i rappresentanti dei comuni interessati sulla opportunità di evitare duplicazioni o sovrapposizioni, anche parziali, per tutti quei progetti finalizzati alla difesa dalla pericolosità goemorfologica, alla difesa dalle alluvioni ed alla sistemazione diffusa delle aree in dissesto (opere di ingegneria naturalistica).
La già consolidata collaborazione tra Consorzio di Bonifica Montana del Gargano e Comuni del comprensorio – ulteriormente rafforzatasi negli ultimi mesi dopo gli interventi di massima urgenza assicurata dall’ente consortile montano in occasione di eventi atmosferici eccezionali – svilupperà dunque nuovi ed interessanti sinergie che saranno meglio definite in incontri bilaterali con le singole amministrazioni, anche per far emergere esigenze tecniche peculiari dei diversi territori interessati.
L’obiettivo finale – ha concluso il Presidente Frattarolo – è quello di contribuire ad un più efficace utilizzo delle risorse pubbliche, rafforzando nel contempo le collaborazioni istituzionali particolarmente importanti quando si parla di difesa del suolo e salvaguardia del territorio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright