The news is by your side.

Regione, “L’ALBA DEI POPOLI”: QUANT’E’ COSTATA ALLA PUGLIA?

5

Palese, Baldassarre e Vadrucci: "Sperperi, flop e documenti pasticciati. Quanto è costata l'Alba dei Popoli ai pugliesi, già tartassati da Vendola?

"Quanto è costata complessivamente la manifestazione Alba dei Popoli del 31 dicembre scorso a Otranto, 600mila o 800mila euro? A quanto ammonta il contributo finanziario della Regione Puglia, a 400 o a 430mila euro?"
"Le somme sono già state versate? E a favore di chi? E chi ha effettuato i riscontri? Dopo le polemiche sollevate dallo stesso assessore Ostillio all'indomani della manifestazione, la Regione non ritiene di dover revocare quelle somme?"
Domande che il capogruppo di Forza Italia, Rocco Palese e i consiglieri regionali Raffaele Baldassarre e Mario Vadrucci, pongono al Presidente della Regione e agli assessori alla Cultura e al Turismo, in una interrogazione a risposta scritta.
"C'è totale caos sui costi effettivi della manifestazione e sul contributo erogato dalla Regione, scrivono i consiglieri. Qualcuno dice che il costo totale sia stato di 470mila euro, qualcuno parla di 600mila e un allegato alla Determina N. 662 del 7/12/07 del Settore Turismo della Regione parla di un costo totale di addirittura 800mila euro e di un contributo del Settore Turismo ipotizzato in 400mila euro. Pare poi che altri 30mila euro fossero già stati stanziati ad ottobre scorso sempre per Alba dei Popoli, dall'assessorato regionale alla Cultura. La Delibera di Giunta Regionale N. 2126 del 5/12/07 si limita ad approvare un Piano stralcio di iniziative promo pubblicitarie previste dalla Regione per dicembre 2007 al fine di promuovere l'immagine della Puglia e favorire l'affluenza di turisti durante il periodo natalizio. Questa delibera è confusa e vaga, perché contiene molte iniziative da tenersi nel mese di novembre con relativo costo totale e altre da tenersi a dicembre, ma accanto a nessuna iniziativa viene quantificato il contributo regionale. La stessa Delibera non indica neanche l'impegno di spesa totale a carico della Regione per il Piano stralcio. C'è poi una Determina del Settore Turismo, la N. 662 del 7/12/07 – spiegano i consiglieri – in cui si parla di 930mila euro per finanziare l'intero Piano stralcio delle iniziative di dicembre. Di questi, pare che 400mila siano andati all'Alba dei Popoli, quindi al Comune di Otranto, a fronte di un costo totale, di 800mila euro, indicato nell'allegato alla Determina. Grande confusione c'è poi nei rapporti tra Comune di Otranto e "Progetti italiani", la società che ha organizzato la manifestazione e che pare ne avesse quantificato il costo totale in 600mila euro, prevedendo anche un non meglio precisato stanziamento di 100mila euro in favore della Rai tramite la società "Italian Promotion srl". All'indomani della manifestazione, anche sulla stampa – continuano i consiglieri – l'assessore Ostillio, contestava l'organizzazione dicendo che la Puglia era stata relegata in due collegamenti a notte fonda nella trasmissione della Rai. Ostillio, quindi, diceva in pratica che la Regione non aveva avuto il ritorno di immagine e visibilità previsto e posto come presupposto del contributo di 400mila euro. La cosa gravissima è che questi soldi provengono dal Bilancio autonomo della Regione Puglia, proprio mentre i debiti accumulati dal Governo Vendola nel 2007, lo hanno indotto ad aumentare le tasse a tutti i pugliesi. Chiediamo quindi di sapere la verità: quanto è costata Alba dei Popoli, a quanto ammonta il contributo della Regione, se è stato già pagato e a fronte di quali riscontri e verifiche. E, soprattutto, chiediamo se la Regione non ritenga di dover revocare immediatamente quel contributo specie dopo che lo stesso assessore Ostillio ha praticamente detto che erano soldi buttati. Secondo noi – concludono i consiglieri – di tutto questo, ma anche dei milioni di euro che il Bilancio 2008 prevede per finanziare questo genere di interventi, si dovrebbe parlare quanto prima in Consiglio Regionale. Non è giusto che la Giunta Vendola metta le mani nelle tasche dei cittadini per poi buttare dalla finestra centinaia di migliaia di euro come nel caso di Alba dei Popoli". /com.to


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright