The news is by your side.

Vieste – PECORELLI: “IL PORTO TURISTICO E’ UNA REALTA'” [AUDIO]

10

Lunedì 14 gennaio si è insediata in Municipio la commissione incaricata di vagliare le offerte, pervenute entro lo scorso 26 ottobre, relative all'affidamento in sub concessione di aree del porto turistico. Fanno parte della commissione, come presidente Elisabetta Venezia, esperta economista, ricercatrice presso l’Ateneo di Bari; come componenti Alberto Bagnoli, esperto di diritto amministrativo e docente presso l’Università di Bari, con Rosario Pàvia, ingegnere e docente di Urbanistica nell’Ateneo di Pescara.
La commissione ha iniziato a vagliare la documentazione relativa alle tre offerte pervenute dalle aziende: «Cidonio SpA» di Roma con «Acquatecnica», «Cala de Medici Servizi srl» di Rosignano (Livorno) ed «Infrastrutture e servizi srl» di Roma. Con questa gara l'Aurora SpA ha inteso individuare con una procedura aperta, sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, utilizzando le procedure di affidamento e di pubblicazione del bando relative alle concessioni di lavori pubblici, un soggetto interessato alla sub-concessione dell’intera struttura ed al completamento dell’intervento a fronte del pagamento di un canone alla Aurora Porto Turistico di Vieste SpA.

 

Questo procedimento è stato deciso in quanto l'Aurora SpA non ha inteso procedere alla gestione diretta della struttura portuale realizzata, né al completamento di alcune opere per realizzare i servizi a terra (il cantiere navale, i piazzali di rimessaggio, il centro servizi, l’area sportiva e le opere a verde).
Sul tema del prospettive per il porto turistico di Vieste ne ha parlato ai microfoni di Ondaradio il consigliere comunale delegato Pasquale Pecorelli.

{mp3}turismo/Pecorelli_porto_turistico_12_01_2008{/mp3} 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright