The news is by your side.

Vieste, risposte e ringraziamenti per “servoscala” alla Cattedrale

8

Ho letto con grande piacere (e questo anche grazie ad ondaradio) che la mia lettera non solo è stata pubblicata ma anche letta da tante persone e sinceramente avevo delle riserve non per mancanza di fiducia nei miei compaesani ma per scetticismo.
Ringrazio tanto i commenti degli utenti, ciò vuol dire che se si sà e se si vuole la macchina della solidarietà si vuole muovere (è bastato solo mettere un pò d'olio all'ingranaggio un pò arruginito)ora bisognerebbe solo passare all'azione , per un interesse comune e non solo per MIO FIGLIO . Mi piacerrebbe conoscere di persona questi utenti che mi hanno sostenuto (se è possibile) Vorrei rispondere a chi si firma 'Pippo' che la soluzione c'è (credo che la migliore sia quella di accedere dall'ingresso laterale per arrivare fino alla sacrestia) Ma lo si può sempre valutare il tutto con chi ci vuole aiutare e naturalmente anche con persone FORSE piu' competenti! Voglio anche rispondere a chi si firma 'BERARDO' che la colletta si potrebbe fare, ma se non erro la legge dell'abbattimento delle barriere architettoniche è LEGGE! Ma diciamo pure che se ci vorrebbero aiuti
economici per svariati motivi o per … si potrebbe optare per la colletta. Ringrazio di cuore tutti quelli che mi hanno 'risposto e ascoltato' e ben presto mi registrerò per commenti su ondaradio e se volete potete contattarmi sia telefonicamente(0884/701084) oppure sul mio e- mail( filomena.dimauro@tiscali.it) Mi raccomando contattatemi e fate in modo che piccoli sogni non si avverano solo al Treno Dei Desideri, ma anche sul NOSTRO TRENO. (Anche perchè vi proporrò altri bei sogni da realizzare se voi volete) .Volevo anche dirvi che se volete potete partecipare alle riunioni che si svolgono il primo sabato di ogni mese ASSOCIAZIONE ANGELI H (alle 16,30) io ne faccio parte e sono il vicepresidente. ( senza scopo di lucro!) anche perchè vi assicuro che non faccio parte di nessun partito. Vi ringrazio di cuore e vi saluto affettuosamente. (CONTO TANTO SU DI VOI). Diceva MADRE TERESA di CALCUTTA, 'io SONO UNA PICCOLA MATITA NELLE MANI DEL SIGNORE' E NOI POSSIAMO CONTINUARE A SUO ESEMPIO
. Grazie ancora

FILOMENA E MATTIA DANESE


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright