The news is by your side.

Vieste, sequestrato un pascolo abusivo

23

In seguito alla denuncia  di pascolo  abusivo, da parte del proprietario di un appezzamento di terreno ubicato in località “Macinino” a Vieste, i Carabinieri della locale Tenenza hanno posto sotto sequestro giudiziario, affidandoli in custodia fiduciaria allo stesso proprietario dell’appezzamernto, due vacche e tre vitelli di razza meticcia.Sul luogo, per ulteriori accertamenti sanitari e per risalire eventualmente ai proprietari, sono intervenuti il Dr. Bartolo BALDI, Veterinario della ASL della provincia di Foggia, coadiuvato dagli Ispettori di Igiene Carmine Gianniello e Giuseppe De Padova.
Risalire alla identificazione dei proprietari appare comunque molto difficile in quanto i capi – che potrebbero anche essere stati rubati ed inseriti abusivamente in tale fondo olivetato – risultano completamente privi di qualsiasi contrassegno identificativo previsto dalla Legge.
A conclusione di tutti gli accertamenti, sarà l’Autorità giudiziaria che dovrà stabilire il destino degli animali o delle carni, qualora questi animali dovessero essere macellati…a meno che, nel frattempo, non si facciano avanti i proprietari verso i quali scatterebbero tutte le pesanti sanzioni previste dalle normative.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright