The news is by your side.

CAMPIONATO DI PROMOZIONE – PARTITE E ARBITRI 21^ GIORNATA

5

Per l’Atletico Vieste è stata una settimana intensa, si respira un’aria nuova al “Riccardo Spina” il patron Lorenzo Spina Diana è riuscito per l’ennesima volta a ricomprre il mosaico e quindi si riparte con slancio e con nuove motivazioni.
L’Atletico Vieste vuol prenotarsi un posto d’onore nel campionato di promozione e dare un senso a queste prossime partite, la stessa società si è rinnovata nei suoi ranghi.Carmine Gianniello e Mimmo Biscotti, ex presidenti dell’Atletico ed artefici della promozione in Eccellenza nel ’92 hanno deciso di tornare e dare una mano, con il loro ingresso ci saranno altri sponsor importanti e quindi tracciare nuovi obiettivi.
Ora la voglia di ricominciare un altro campionato è unanime, lo stesso tecnico Michele Mimmo si è rivolto direttamente ai tifosi con una lettera aperta, i tifosi l’hanno gradita molto ed hanno promesso di seguire in massa la loro squadra nelle gare interne a Manfredonia.
Domenica la sfida con il Laterza diventa di fondamentale importanza, si giocherà alle 18:00 ed i tre punti sono indispensabili per mantenere le distanze dalla sesta in classifica, ormai si pensa al concreto e quindi a difendere almeno il quinto posto che garantisce l’accesso ai play-off.
All’andata vinse il Vieste per 1 – 0 con gol di Gentile nel finale, non sarà una passeggiata, la squadra jonica è un brutto cliente, nelle ultime 5 partite disputate in trasferta ha perso solo a Terlizzi per 4 – 1, poi ha vinto a San Severo e Minervino e pareggiato ad Acquaviva e Ruvo confermandosi almeno in trasferta un avversario di tutto rispetto, nel Laterza saranno assenti Carbonara che dovrà scontare 5 turni di squalifica, Salerno e Torre, nell’Atletico Vieste invece Cinque e Silvestri devono scontare il turno di squalifica, forse rientrerà Elia Mastromatteo.
Il Vieste in casa è quasi un rullo compressore, nonostante le 2 sconfitte interne subite con Acquaviva e Canosa mantiene una buona media punti con 7 vittorie mentre quei 25 goals messi a segno in 10 partite fanno una bella media.

 
APRICENA     ACQUAVIVA      Ragazzo di Foggia       
ATLETICO VIESTE     LATERZA     Lacalamita di Barii        
CASTELLANA     MINERVINO MURGE     Mazzei di Brindisi        
CASTELLANETA     ATLETICO MOLA     Plutino di Foggia        
SAN SEVERO     CANDELA     Maddalena di Bari        
TALOS RUVO     JAPIGIA BARI    Cavalera di Casarano        
TERLIZZI CALCIO     FORTIS TRANI     Barbuto di Bari        
CANOSA S.R.L.     POLIGNANO      Arbitro interregionale    

                                                        Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright