The news is by your side.

…Comunque è un campionato nei “piedi” dell’Atletico!

12

Il campionato di promozione continua a regalare emozioni e sorprese di ogni genere, nella 21^ giornata c’è stato il cambio della guardia, in testa alla classifica è giunta l’ora del Terlizzi che finalmente ha superato, dopo un lungo inseguimento il Polignano che sembra perdere colpi.In corsia di sorpasso ed incurante dei limiti di velocità lo Japigia Bari che spera di agganciare il Terlizzi ed aggiudicarsi il titolo proprio nelle ultime partite.
Tra le altre pretendenti al titolo, l’Atletico Vieste che per sua scelta ha deciso il tatticismo del silenzio e della prudenza, dopo le ultime scoppole in trasferta, si tira a “campare” e quindi vivere di rendita, una sorta di autocontrollo degli eccessi.
Le statistiche a volte sono importanti e quindi vanno lette attendamente, con la lente di ingrandimento abbiamo esaminato i dati di Terlizzi, Japigia Bari ed Apricena e per strana coincidenza tutte hanno come unico denominatore l’Atletico Vieste.
Terlizzi, Japigia Bari ed Apricena hanno avuto quell’impennata all’indomani della sconfitta con il Vieste ed hanno dato vita ad una rimonta quasi incredibile.
12^ giornata: Terlizzi – Atletico Vieste 1 – 2 era il 18 novembre, si pensava ad un tracollo del Terlizzi e si festeggiava il Vieste poi la grande riscossa della squadra barese che in 9 partite ha totalizzato 23 punti frutto di 7 vittorie e 2 pareggi ed una rimonta sul Vieste di 7 punti.
13^ giornata: Atletico Vieste – Apricena 1 – 0 era il 25 novembre, si celebrava il “funerale” dell’Apricena, poi l’arrivo di Maiellaro ed il risveglio dal letargo, grande rimonta dell’Apricena che in 8 partite ha totalizzato 20 punti frutto di 6 vittorie e 2 pareggi con odor di play-off.
14^ giornata: Atletico Vieste – Japigia Bari 2 – 1 era il 2 dicembre, l’Atletico Vieste veleggiava con 31 punti in testa alla classifica e lo Japigia Bari era già tagliato fuori dalla zona play-off.
Poi la straripante rimonta della squadra barese che ha sinora vinto ben 7 partite consecutive e superare nel frattempo l’Atletico Vieste recuperandogli ben 11 punti.
L’Atletico Vieste capace di scatenare la reazione degli altri si è sentito quasi appagato di tanta sua grandezza e quindi si è autoridimensionato, nelle ultime 7 partite ha totalizzato solo 10 punti frutto di 3 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte in trasferta sui campi di Castellaneta, Castellana e Mola.
Nonostante questa inversione di tendenza l’Atletico Vieste è la squadra che ha totalizzato il maggior numero di vittorie, è quella che vanta il miglior attacco con 44 reti, ha tra le sue fila giocatori come Rocco Augelli 13 reti e Maurizio Gentile 12 e nonostante ciò…non esagera più nell’autocelebrarsi.
Intanto domenicalmente ci tocca ascoltare le “faziosità” che provengono da Terlizzi, quelle dello Japigia Bari, quelle di Apricena…ma l’Atletico Vieste ha proprio rinunciato alla grande impresa?
Sicuramente la prossima trasferta di Acquaviva svelerà certi dubbi..ma l’Atletico Vieste che ha segnato 13 reti in due partite al “miramare” è in grado di sfatare il tabù delle trasferte..non ci resta che sperare.

CLASSIFICA MARCATORI CAMPIONATO DI PROMOZIONE – 21^ Giornata

15 reti: De Lorenzo (Polignano)

13        ROCCO AUGELLI (Atletico Vieste), Manzari (Terlizzi)

12       MAURIZIO GENTILE (Atletico Vieste)

11        Magno (Polignano)

10        Fiorella (Ruvo), Ciccone (Candela)
 
9          Carbonara (Laterza)

8          Gaggiano (San Severo)

Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright