The news is by your side.

La Provincia di Foggia intervenga per sostenere le famiglie più bisognose.

17

È dall’ avvento dell’ euro che nell’ agenda massmediologa non si parla d’ altro del fatto che sempre più famiglie italiane stentano ad arrivare alla fine del mese. Recentemente, purtroppo, sono emersi numerosi casi di insolvenza da parte di famiglie per l’ estinzione dei mutui bancari per l’ acquisto della prima casa.
Ciò è provocato anche dal fatto che il tasso variabile è continuamente in aumento, “strozzando” le famiglie che il più delle volte rischiano il pignoramento. Il diritto alla casa dovrebbe essere fra i primi compiti che una istituzione deve assolvere nei confronti dei cittadini. La Provincia di Foggia, assente in questi anni in termini di politiche sociali, dovrebbe stanziare un fondo di sostegno ( almeno parziale ) per quelle famiglie che hanno contratto un mutuo a tasso variabile, per l’ acquisto della prima casa, e intendono trasformarlo in mutuo a tasso fisso ( operazione il cui costo dovrebbe aggirarsi intorno alle tremila euro circa ). Almeno ora, Stallone dia un segnale di attenzione alle famiglie di Capitanata in crisi.

Gaetano Zaffarano
Presidente di Azione Giovani – Vieste


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright