The news is by your side.

Il Manfredonia ci prova, il Padova si accontenta dello 0-0

21

Finisce 0-0 il testa coda tra Manfredonia e Padova, con i padroni di casa che hanno da recriminare qualcosa in più soprattutto in virtù di un primo tempo disputato alla grande e dove è mancato solo il gol.
Al 34' l'azione più pericolosa per i biancocelesti: Tursi seve a Rana un bel pallone che però il centravanti sipontino calcia debolmente verso la porta del Padova. Dieci minuti dopo, il Manfredonia invoca un calcio di rigore per un presunto fallo in area su Arigò, ma per l'arbitro è simulazione. Nella ripresa la gara scende di tono e anche le occasioni da gol diminuiscono. Il Padova si chiude in difesa e si accontenta del pareggio, al Manfredonia l'amarezza di non aver centrato la meritata vittoria.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright