The news is by your side.

Inclusione degli immigrati, nasce il progetto ‘8 azioni x 1000 idee’

5

'Una nuova azione per potenziare la strategia di interventi a favore dei rifugiati realizzata in questi anni dalla Provincia di Foggia'. Così il presidente della Provincia di Foggia, Carmine Stallone, e l'assessore provinciale alle Politiche Sociali, Benvenuto Grisorio commentano l'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del progetto '8 azioni x 1000 idee'
di supporto e assistenza alle persone immigrate in possesso dello status di rifugiato a valere del Fondo 8×1000 a diretta gestione statale. Il progetto, elaborato dalla Euromediterranea di Foggia, persegue una duplice finalità: da un lato intende realizzare una vera e propria 'parabola inclusiva' per alcuni dei rifugiati presenti in Capitanata, che parta all'accoglienza primaria (mediante l'attivazione di un Centro di accoglienza da istituire a San Severo, territorio non coperto dal servizio del Fondo nazionale Asilo), prosegua con percorsi di formazione specifica da mediatore culturale per terminare con percorsi di inserimento lavorativo attraverso l'attivazione sia di Centri di Consulenza per Immigrati nei territori di San Severo e Foggia che di borse – lavoro presso cooperative sociali, Enti o Imprese del territorio; l'altra direttrice di azione riguarda invece l'istituzione del Coordinamento Provinciale per l'Assistenza ai Rifugiati (Co.P.A.R.), con azioni mirate di sensibilizzazione, atte a favorire il diffondersi della cultura della pace e della tolleranza. Grisorio rimarca che 'la sinergia tra enti del territorio risulta sempre vincente. L'accordo con l'amministrazione comunale di San Severo, a cofinanziare per oltre il 10% il budget progettuale ci ha permesso di ricevere ingenti risorse, pari a 390.000 euro, da investire per l'assistenza a persone spesso abbandonate a se stesse, che, dopo torture e soprusi nei loro Paesi d'origine, non trovano qui utili punti di riferimento'.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright