The news is by your side.

OndaRadio alla Bit (9)

4

“La Puglia è una terra versatile che ha fatto delle proprie molteplici identità il contrario di una piccola patria. Al contrario la nostra versatilità rende molteplici le nostre radici. Siamo un pezzo d’Occidente che ha l’Oriente nel proprio cuore. Siamo in sostanza una grande patria che fa turismo all’insegna dell’accoglienza”.
Lo ha detto il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola alla Borsa del Turismo di Milano, nel corso dell’affollatissima conferenza stampa sulla internazionalizzazione del marchio Puglia, moderata dal direttore del Giornale Radio Rai Antonio Caprarica. “La nostra è un’idea di turismo che non è fatta solo di numeri e di analisi statistiche, ma si basa sulla varietà di noi stessi. Quello che dobbiamo implementare maggiormente è puntare sempre più ad essere membri di un discorso di sistema, uscendo dalla logica del turismo concentrato solo ad agosto e sfruttando le enormi capacità attrattive della nostra regione” ha aggiunto Vendola, sottolineando come il “brand” Puglia è diventato ormai capace di raccontare la propria bellezza anche attraverso i beni immateriali, come il cinema e la musica. Il riferimento era rivolto alle produzioni cinematografiche in cui è coinvolta l’Apulia Film Commission, come il lungometraggio di Nico Cirasola “Focaccia Blues”, il cui trailer è stato presentato qui a Milano. Vendola ha anticipato alla stampa la prossima apertura della Accademia Cinematografica Digitale e della Mediateca del Mediterraneo. Nello stand della Regione Puglia molti i testimonial pugliesi che raccontano in tutto il mondo qualità e pregi del nostro territorio, come Ennio Capasa, stilista di Costume National e Max Di Cicco, campione italiano di kite-surf. Applausi anche per il cantante dei Negramaro Giuliano Sangiorgi, assente all’ultimo minuto per una indisposizione fisica, collegato via telefono per salutare il pubblico in sala.
“Abbiamo bisogno inoltre di comunicare di più e meglio” ha concluso Vendola “ superando gli inutili localismi locali e puntando all’immagine tout-court della Puglia con tutto il suo paniere di prodotti. Insieme alla modernizzazione delle strutture ricettive e ad un’azione più incisiva verso la destagionalizzazione dei flussi turistici".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright