The news is by your side.

Ferrovie del Gargano, stabilizzati 16 lavoratori

13

'Alle Ferrovie del Gargano arrivano altri contratti a tempo indeterminato'. E' quanto rilevano le segreterie territoriali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt Uil di Foggia che esprimono soddisfazione per la stabilizzazione di 16 lavoratori precari impegnati nelle Ferrovie del Gargano (divisione di Foggia).Da oggi, infatti, 16 autisti (operatori d'esercizio), che erano assunti con contratto di lavoro a termine (scadenza 28 febbraio 2008), saranno stabilizzati con contratto a tempo indeterminato. "Si tratta – sottolineano i segretari provinciali Arturo Santarcangelo (Filt), Giuseppe Lo Muzio (Fit) e Vito Tavano (Uilt) – di un risultato molto positivo, raggiunto grazie al sindacato confederale che ha saputo gestire responsabilmente" – dicono – un processo di riorganizzazione aziendale con esodi incentivati". Questi 16 autisti, in gran maggioranza giovani e diplomati, vanno ad aggiungersi agli altri 18 già stabilizzati nel mese di luglio 2007, evidenziano ancora le segreterie sindacali. "Inoltre, quest'ingresso a titolo definitivo di nuove risorse umane – affermano i sindacalisti – consentirà all'azienda Ferrovie del Gargano, che attualmente impiega circa 300 addetti, di essere maggiormente competitiva e, al tempo stesso, di garantire un servizio di trasporto pubblico qualitativamente elevato". Secondo Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt Uil di Foggia, "la politica aziendale in materia di nuove assunzioni, concertata tra sindacati e Ferrovie del Gargano, ha permesso di acquisire nuovi importanti collegamenti e può rappresentare un modello positivo a cui dovrebbero ispirarsi anche gli altri soggetti componenti del Cotrap (Consorzio Trasporti Pugliese)".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright