The news is by your side.

APRICENA: GIORNATE MEDIEVALI DI CAPITANATA

6

Tema della 3^ Edizione: “Insediamenti, Fortificazioni, Castelli nel Mezzogiorno d’Italia nel X secolo”. Venerdì 7 e sabato 8 marzo 2008, si svolgerà il Convegno organizzato dal “Centro Studi per il Medioevo di Capitanata e Mezzogiorno d’Italia” di
Apricena, presieduto da GIUSEPPE DI PERNA, con la collaborazione dell’Università degli Studi di Foggia – Cattedre di Archeologia Medievale e Archeologia dell’Architettura, dell’Università degli Studi di Bari – Cattedra di Storia Medievale e Bizantina, della Città di Apricena -Assessorato alla Cultura e con il Patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Foggia, Parco Nazionale del Gargano, Comuni di Foggia, Lesina, Ischitella, San Severo e San Nicandro Garganico. Tema delle Terze Giornate Medievali di Capitanata “Insediamenti, Fortificazioni, Castelli nel Mezzogiorno d’Italia nel X secolo”.

Il Meeting si articolerà in due giorni e avrà per sedi, venerdì 7 (ore 15), l’Aula Seminari della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Foggia – Dipartimento di Scienze Umane, via Arpi, 55; sabato 8 (ore 9,30), la Biblioteca Comunale (ex Consorzio Agrario) di Apricena. Inaugurerà il Convegno la presentazione del volume degli Atti delle II Giornate Medievali di Capitanata “La Capitanata e l’Italia Meridionale nel secolo XI, da Bisanzio ai Normanni” (EdiPuglia, Bari).
“Obiettivo delle Terze Giornate Medievali di Capitanata – spiega GIUSEPPE DI PERNA, Presidente del “Centro Studi per il Medioevo di Capitanata e Mezzogiorno d’Italia” – è indagare il X secolo che è alla base della realtà odierna”. Il “Centro Studi per il Medioevo di Capitanata e Mezzogiorno d’Italia”, con sede presso Palazzo “Paolicelli”, piazza Federico II, è formato da studiosi e tra i suoi membri vi sono le Università di Bari e Foggia. “Scopo del Centro – prosegue DI PERNA – è la conoscenza, la riscoperta e la valorizzazione del Medioevo e dei siti medievali. Interagendo con gli Enti locali si valorizza il territorio dal punto di vista culturale e turistico creando anche opportunità di lavoro”.
Questo il variegato programma del Convegno.
Venerdì 7.
Presiede GIULIANO VOLPE, Direttore del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Foggia che introdurrà l’argomento insieme a PASQUALE CORSI dell’Università di Bari e Direttore Scientifico del Centro Studi. Relatori MARCELLO ROTILI e NICOLA BUSINO, Università di Napoli (“Archeologia dei castelli in Campania – alcune esperienze”); CHIARA RAIMONDO, archeologa (“Insediamenti nel X secolo in Calabria”); DAVIDE AQUILANO, archeologo (“Insediamenti, fortificazioni e castelli nel X secolo nella bassa valle del Trigno”); PASQUALE FAVIA, archeologia medievale – Università di Foggia (“Aggregazioni insediative e forme precoci di incastellamento in Capitanata nel X secolo”); FELICIANO STOICO, Università di Foggia (“Tracce archeologiche del Castellum Caldoli, un insediamento fortificato di X secolo”); MARIDA PIERNO, Università di Foggia (“La documentazione epigrafica del territorio cannense tra X e XI secolo”).
Sabato 8.
Presiede PASQUALE CORSI; Saluti di FRANCO PARISI, Vicepresidente della Provincia di Foggia e VITO ZUCCARINO, Sindaco di Apricena. Relatori PASQUALE CORSI (“Insediamenti di Terra di Bari nel secolo X, un sondaggio tra le fonti documentarie”); NICOLA BARILE, Università di Bari (“Fonti e Letteratura sugli insediamenti del Mezzogiorno Medievale nel X secolo”); FEDERICA MONTELEONE, Università di Bari (“Il Castello di Taranto nella strategia difensiva del Mezzogiorno, il Kastron bizantino”); LUISA LO FOCO, Università di Bari (“Insediamenti saraceni del secolo X nel Mezzogiorno d’Italia”); GIUSEPPE DI PERNA, (“Uomini e Castelli nella Daunia del X secolo”); VITTORIO RUSSI, Centro Studi (“Viabilità e fortificazioni nella Daunia Altomedievale”); Comunicazioni sulle attività storico-archeologiche nel Comune di Apricena; FRANCESCO PAOLO MAULUCCI VIVOLO, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia (“Interventi archeologici d’emergenza in Piazza Federico II ad Apricena”); FELICIANO STOICO, Centro Studi (“Presentazione progetto Caldoli)”; MICHELE LACCI, Centro Studi, (“Analisi architettonica dei resti edilizi di Castel Pagano”). Alle ore 14,30 escursione al sito archeologico di Castel Pagano con partenza da Piazza Federico II.
La Segreteria scientifica e organizzativa del Convegno è composta da PASQUALE FAVIA, Università di Foggia, LEONARDO MACULANO e FELICIANO STOICO del “Centro Studi per il Medioevo di Capitanata e Mezzogiorno d’Italia”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright