The news is by your side.

Strana morìa di tortore a Vieste

5

Una strana morìa di tortore  e di qualche colombo, si è verificata tra  la notte di venerdi  e il sabato appena trascorsi. Gli animali morti , tutti con gli stessi sintomi, sono stati segnalati nello spazio compreso tra la Chiesa del Santissimo Sacramento fino al rione del Corso Tripoli, dove sono stati raccolti circa venti carcasse.Sul posto è intervenuto il Dr. Bartolo BALDI, Veterinario Responsabile della Sanità degli animali della ASL della Provincia di Foggia, il quale, esaminata una tortora in fin di vita, avrebbe escluso-  per il momento – patologie di natura virale, anche se accertamenti definitivi potranno essere eseguiti sulle carcasse solo durante i prossimi giorni dall’Istituto Zooprofilattico di Foggia. Il Dr. Baldi sarebbe indirizzato comunque verso un avvelenamento collettivo da prodotti larvicidi, che potrebbero essere stati disseminati di recente. Intanto il Veterinario Baldi, in caso di ritrovamento dei volatili morti, invita la popolazione, soprattutto i bambini,a non toccare le carcasse con le mani ma ad usare guanti, anche se è consigliabile richiedere un intervento presso il Comando dei Vigili Urbani,al fine di poter stimare i luoghi dove la moria si è verificata o potrebbe verificarsi ancora  e l’entità numerica delle carcasse.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright